TECAR TERAPIA

TECAR (Trattamento energetico capacitivo resistivo) è un nuovo sistema di terapia fisica strumentale che riattiva i normali processi fisiologici del metabolismo tissutale, trasferendo energia biocompatibile senza proiezione di energia radiante dall’esterno.
Tale meccanismo d’azione appare sicuramente innovativo e rivoluzionario poiché per la prima volta è stato applicato al campo biologico il principio fisioco del condensatore, ottenendo una tecnologia che trasferisce energia biocompatibile e permette di sollecitare i tessuti agendo dall’interno evitando così inutili dissipazioni di energia.
L’efficacia del trattamento con TECAR nasce dall’integrazione di due fattori fondamentali: la tecnica manuale dell’operatore e la tecnogia utilizzata.

La TECAR può lavorare secondo due modalità:

Capacitivo: L’attrazione e la concentrazione delle cariche (quindi l’effetto biologico) si ha esclusivamente in prossimità dell’elettrodo mobile capacitivo, per cui si sviluppa solo nella sede di applicazione e consente: specificità d’intervento sulle aree per le quali esiste indicazione terapeutica e, facilità di controllo dell’area di trattamento. Per tali motivi, la modalità capacitiva presenta un’azione riparativa soprattutto sulle masse muscolari e sistema vascolo/linfatico.
Resistivo: la concentrazione delle cariche elettriche (quindi l’effetto biologico) si verifica nei tessuti a più alta resistenza che si interpongono tra l’elettrodo mobile e la piastra di ritorno, vale a dire nel punto più resistivo del tessuto biologico: tendini, articolazioni e tessuto osseo.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

  •  Lesioni traumatiche acute (distorsioni, lussazioni)
  • Rachialgie (lombalgie, cervicalgie, lombosciatalgie)
  • Esiti di fratture
  • Artrosi
  • Post chirurgico (artroprotesi, legamenti, spalla)
  • Lesioni muscolari (contratture, stiramenti e strappi muscolari)
  • Cisti di Baker
  • Epicondiliti (gomito del tennista)
  • Tendinopatie
  • Borsiti
  • Fasciti plantari
  • Metatarsalgie

Queste sono solo alcune delle indicazioni per l’uso di questa terapia, il cui campo d’applicazione è davvero vasto.
TECAR trova applicazione anche nel campo estetico grazie alla sua capacità di indurre la riattivazione dei sistemi linfatico e circolatorio, con un maggior apporto sanguigno e perciò una migliore ossigenazione delle cellule, è una metodica realmente efficace nella cura del linfedema e della cellulite, e nella cura del viso, nella prevenzione e per alleviare i segni dell’invecchiamento del viso.

CONTROINDICAZIONI

  • Portatori di pacemaker
  • Donne in gravidanza
  • Lesioni cutanee non cicatrizzate
  • Portatori di protesi metalliche elettriche o acustiche
  • Neoplasie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>